Servizi

VISITA IL SITO PER CONOSCERE
LE ULTIME NOVITÀ

www.cislservizitn.com


E' TEMPO DI ICEF !!!

Elenco documenti




NOVITA' INAS
dal 1 gennaio 2018
alcune prestazioni a pagamento
Tariffario INAS
in vigore dal 2020


www.edizionilavoro.it

22/03/2020 18:54:54

comunicati

Cassa integrazione. Basta immobilismo, la Giunta tuteli i trentini

Cgil Cisl Uil: "Esecutivo immobile nella trattativa col Governo per le risorse dei lavoratori. Intanto solo briciole da Roma"

“Otto milioni e mezzo di euro per finanziare gli ammortizzatori sociali straordinari sono briciole. E’ ora che la giunta Fugatti abbandoni il consueto immobilismo nelle trattative con il Governo e faccia valere gli interessi dei trentini. Non c’è tempo da perdere. In questo modo si rischia di non avere risorse sufficienti per sostenere il reddito dei lavoratori di aziende trentine colpite dall’emergenza”. I segretari di Cgil Cisl Uil suonano la sveglia a Piazza Dante, finora rimasta sostanzialmente ferma nel confronto con la ministra del Lavoro sul decreto che a breve assegnerà la prima fetta di risorse statali a Regioni e Province autonome per alimentare i Fondi di solidarietà e dunque finanziare la cassa integrazione per quanti restano a casa a causa dell’emergenza coronavirus. “Quanto previsto ad oggi dal ministero è troppo poco – ribadiscono Andrea Grosselli, Michele Bezzi e Walter Alotti -. La questione è gravissima e di estrema urgenza: non possiamo accettare che i vertici di Piazza Dante si muovano con un dillettantismo disarmante, danneggiando così il Trentino e i suoi lavoratori. E’ ora di svegliarsi e incalzare il Governo in maniera stringente così come ha fatto l’Alto Adige riuscendo a portare a casa fondi sufficienti per la propria comunità. Cosa aspetta il presidente Fugatti?”.

Le tre confederazioni sottolineano la necessità che il Trentino si coordini con la Provincia di Bolzano nel confronto con Roma. “Dobbiamo evitare di far perdere risorse a imprese e lavoratori trentini, danneggiandoli ulteriormente”, concludono.

 

Trento, 22 marzo 2020

 




quest'articolo è stato letto 37 volte

DOVE SIAMO



via Degasperi, 61
38123 Trento (TN)
tel. 0461 215111
fax 0461 237458

Scrivici: contatti


Visualizza CISL DEL TRENTINO in una mappa di dimensioni maggiori